`月球专用音乐 Music for Listening to the Moon´

Autore disco:

Yan Jun

Etichetta:

Subjam/Kwanyin Records (CN)

Link:

www.yanjun.org/

Formato:

CD

Anno di Pubblicazione:

2010

Titoli:

01) Music for Listening to the Moon

Durata:

60:14

Con:

Yan Jun

Nel gabinetto di un cinese

x Matteo Uggeri

“A continuous sound material from the installation “Wormhole 2″ in Yan Jun`s washroom. after simple mastering (Denoise and Compression only). for playing in any environment and listening with any other sounds.” In queste due frasi in un inglese approssimativo, minuscole e maiuscole a caso comprese, sta già buona parte del fascino di questo disco, peraltro confezionato in un elegantissimo digipak dalle grafiche minimali, scure e delicate. Gli stessi aggettivi si potrebbero usare per la musica, un`unica lunga traccia di un`ora fatta di silenzi, lievi ronzii e sporadici inaspettati picchi, tutte caratteristiche alle quali il nostro cinese preferito (per chi non lo conoscesse vada a vedersi l`intervista di qualche anno fa - Yan Jun) ci ha ormai abituati. Abituati si fa per dire, poichè come per molti altri aspetti della vita i nostri amici orientali si distinguono per un approccio che sa sempre come sorprenderci, anche quando, come in questo caso, le influenze della musica europea ed americana sono evidenti. Traspare comunque un`indole, un contegno, una delicatezza e, forse più di tutto, una calma immensa da questa sorta di `evento sonoro` riportato qui su CD, direttamente dal gabinetto di Yan Jun. Consigliatissimo.


click to enlarge!click to enlarge!

click to enlarge!click to enlarge!
Data Recensione: 11/11/2011

`I.´ // `Lonely Hymns And Pillars Of Emptibess´  

`Spoken´  

`The Complete Yale Concert, 1966´  

`Aforismen Aforisme Aforismes´  

`Blonk, Mallozzi & Vandermark´  

`Different Roots´  

`Schwingende Luftsäulen 3´  

`Beats´ // `Phylum´  

‘Derivatives’ // `Haerae´  

`Room For The Moon´ // `Гибкий график´  

`Electric Music´  

`Jin-Brebl-Concert´  

`Kavel´  

`Libertè Égalitè Fraternité´  

`La signora Marron´  

`Live´ // `An Evening In Houston´  

`Archytas Curve´  

`Oltre il cielo alberato´  

`Alimurgia´  

`La Chiamata´  

`Ritual For Expansion´  

`Sketches For Violin And Vinyl´  

`Isopleths´  

`Take The Long Way Home´  

`Strell´  

`Music For Organ´  

`Brittle Feebling´  

`Materia´ // `Triptych (Tautological)´  

`Uncle Faust´  

`Frankenstein´  

`Beyond The Tranceries´  

`Don`t Worry Be Happy´  

`Infected Burst´  

`Tracce XX´  

`Spime 2019´  

`The Hovering´  

`Canto Fermo´  

`Anasyrma´  

`Live´  

`Colmorto´  

`Vocabularies´  

`Blue Horizon´  

`Namatoulee´  

`Passato, presente, nessun futuro´  

`Liquid Identities´  

`Out For Stars´  

`Collera City´  

`Harraga´  

`Rumpus Room´  

`CEPI Meets HIC´  

`Prèludes´  

`The Last Five Minute´  

`Left Hand Theory (Live At Il Torrione)´  

`Collectable Items´  

`Duos & Trios´