`Sessione Pre Angiou´

Autore disco:

Andy Moor & Tommaso Rolando

Etichetta:

Torto Editions (I)

Link:

www.torto.biz

Formato:

CD

Anno di Pubblicazione:

2022

Titoli:

1) Vobbia Part 1 2) Vobbia Part 2

Durata:

51:12

Con:

Andy Moor, Tommaso Rolando

un incontro obbligato

x mario biserni (no ©)

Andy Moor e Tommaso Rolando hanno alle spalle un percorso artistico affatto simile, a iniziare dalla militanza in formazioni poco ortodosse come Dog Faced Hermans e The Ex (il primo) e Calomito (il secondo). Questa collaborazione non era quindi impensabile, seppure non prevedibile con certezza, soprattutto considerando quella curiosità insita a entrambi che li porta a girovagare nei meandri del pianeta musica. “Sessione Pre Angiou” è un disco di materiali improvvisati registrati in pubblico alle soglie della chiusura per Covid (il 22 Febbraio del 2020). In occasione di quel concerto i due trovarono l’ambiente e il pubblico ideali, e a tal proposito vi rimando alla lettura delle note di copertina, e tali condizioni contribuirono alla piena riuscita delle due lunghe improvvisazioni qui riproposte. Bilanciandosi fra sprazzi di melodia e sprazzi di rumore i due intersecano i loro percorsi talora avvicinandosi e talaltra allontanandosi pur senza mai perdersi di vista. Le anime presenti sembra abbiano apprezzato uno spettacolo la cui memoria era destinata a scandire i lunghi mesi silenti a venire. Gli incassi derivati dalle vendite di questo CD sono destinati a sostenere una giusta causa (al proposito vi riporto di seguito le note presenti su Bandcamp).
«Tutti i proventi delle vendite di questo album andranno a Democracy Now (www.democracynow.org), un'organizzazione suggerita da Andy.
"Democracy Now! produce ogni giorno un'ora di notizie globali e indipendenti condotte dai pluripremiati giornalisti Amy Goodman e Juan González. I nostri servizi comprendono notizie di attualità e interviste approfondite con persone in prima linea sulle questioni più urgenti del mondo. Su Democracy Now! sentirete una varietà di voci che parlano da sole, fornendo una prospettiva unica e talvolta provocatoria sugli eventi globali. Democracy Now! è stato lanciato nel 1996, in onda su nove stazioni radio. Più di due decenni dopo, siamo cresciuti fino a diventare uno dei principali notiziari quotidiani indipendenti con sede negli Stati Uniti. In quanto notiziario indipendente, Democracy Now! è sostenuto dal pubblico, il che significa che la nostra indipendenza editoriale non è mai compromessa da interessi aziendali o governativi. Fin dalla nostra fondazione, nel 1996, Democracy Now! è rimasto fedele alla sua politica di non accettare finanziamenti governativi, sponsorizzazioni aziendali, sottoscrizioni o entrate pubblicitarie"
».


click to enlarge!click to enlarge!
Data Recensione: 26/1/2024

`Ornettiana´ // `Monk On Viola´  

`Zanshou Glance At The Tide´  

`OSSI – Album Su LP´  

`Quadrivium´  

`An Artist’s Life Manifesto´  

`Terrestrial Journeys´  

`Uragano´  

`Live at De Roze Tanker´ // `Left Side Right´  

`Tetrapylon´  

`Orchid Music´ // `Green Album´  

`333´  

`From Solstice To Equinox´ // `Starlight And Still Air Reworked´ // `Out Of Standard!! – Italia 11´  

`All The Way Down´  

`Twofold´ // `Made Out Of Sound´ // `Decameron´  

`Conjugate Regions´  

`Wells´  

`Spiralis Aurea´  

`Black Holes Are Hard To Find´  

`Níjar´  

`Songs in Time of Plague´  

`Austin Meeting´  

`Arkinetics´  

`Shirwku´  

`Le Jardin Sonore´ // `TMR´  

`Folk! Volume 1´ // `Folk! Volume 2´  

`Ilta´  

`Sings´  

`Tempoo´  

`After The Storm (complete recordings)´  

`Virus´  

`Blue Horizon´  

`Hide Nothing´ // `BeforeThen´  

`Signals´  

`You’re Either Standing Facing Me Or Next To Me´ // `Yurako´ // `My Lord Music, I Most Humbly Beg Your Indulgence In The Hope That You Will Do Me The Honour Of Permitting This Seed Called Keiji Haino To Be Planted Within You´  

`The Soundtrack Of Your Secrets´  

`Transmutation Of Things´  

`Run, The Darkness Will Come!´ // `Fetzen Fliegen´ // `Two Sides Of The Moon´  

`Double Exposure´  

`People And Places´  

`Landscapes And Lamentations´  

`The Living, The Dead, The Sleepers And The Insomniacs´  

`White Eyes´  

`Rainforest IV´  

`In Otherness Oneself´ // `Soothe My Soul, Feed My Thought´  

`Pan Project´  

`Territory´ // `l’A Neuve´ // `Zeitweise Leichter Schneefall´  

`Hotel Colon´