`Antinodal´

Autore disco:

Echo Chamber

Etichetta:

Aut Records (D)

Link:

www.autrecords.com

Formato:

CD

Anno di Pubblicazione:

2018

Titoli:

1) Jabazzu’s Dream 2) Passo Navene 3) Treppenwitz 4) Risorgiva

Durata:

28:42

Con:

Davide Lorenzon, Michele Pedrazzi, Chris Hill

soffusamente inquieto

x mario biserni (no ©)

Davide Lorenzon e Michele Pedrazzi, a quanto mi risulta responsabili del marchio Aut, si riservano il piccolo spazio di questo mini-CD per il loro progetto Echo Chamber. Sia il nome del progetto sia il titolo del disco fanno riferimento alla propagazione del suono all’interno di una cassa di risonanza (credo però che il riferimento sia più in generale a quello che metaforicamente si intende oggi con il termine inglese echo-chamber).
Batteria, sax tenore e synth (ed elettroniche nella più ampia accezione del termine) vanno a determinare un puzzle dai colori tenui e delicati. Il che non vuol dire che si tratta di un disco piatto, tutt’altro, e posso citare l’accompagnamento ritmico spedito in Jabazzu’s Dream, i risvolti grottescamente mingusiani in Passo Navene, o la tirata di sax infiamma-platee in Treppenwitz. In linea di massima sono però bivacchi di ceneri che covano il fuoco, chi conosce la musica di Ornette Coleman sa cosa intendo dire, a farla da padrona. Molto interessante la posizione di Pedrazzi che, con le sue diavolerie elettroniche, va a ricoprire quel ruolo di raccordo fra sax e batteria solitamente attinente al contrabbassista o a strumentisti similari.


click to enlarge!click to enlarge!
Data Recensione: 5/5/2019

`Echoes From The Planet´  

`Hipparchus´  

`Autocannibalism´  

`Songs On The Line´  

`Hyperbeatz vol. 1´ // `俳句´ // `Different Constellation´  

`Daily Drone Dream´  

`Combat Joy´  

`Due´  

`The Wroclaw Sessions´  

`Phase Duo´  

`Tracing South´ // `Stereo´  

`Unknown Shores´  

`Schwingende Luftsäulen 2´  

`That Is Not So´  

`Depth Sounding´ // `quando ero un bambino farò l’astronauta´  

`Soufifex´  

`La bottega del suono (Mario Bertoncini. Maestri e allievi.´  

`Live At Nikodemus Church´  

`Songs from The Eternal Dump´  

`Cosa potrebbe accadere´  

`Avrei Dovuto Odiarti´  

`The Night Of The 13th’ Moon´  

`10, A Brokken Records Special Edition´  

`OAK´  

`Octo´  

`fourtyfour fiftythree´  

`Antinodal´  

`IMAfiction: Portrait # 01 - # 10´  

`Placid´  

`Music For Cat Movies´  

`Air Skin Digger´ // `Sidereal Deconposition Activity´  

`Milano´ // `Sinking Into A Miracle´  

`Light From Another Light´  

`Drift´  

`Repeat Please!´  

`Sum And Subtraction´ // `2. Akt´ // `Utopia´  

`Metaphysics Of Entropy´  

`Chambery´  

`Flares´  

`OPS…!´  

`W´  

`Live At Kühlspot´  

`22:22 Free Radiohead´  

`Dance Mystique´  

`Diciotto´ // `Em Portugal!´ // `A Pearl In Dirty Hands´  

`Livebatts!´  

`Doublethink´  

`Explicit´ // `Clairvoyance´  

`Gratitude´  

`Kalvingrad´  

`Damn! Freistil-Samplerinnen 4 + 5´  

`L’inottenibile´  

`Four Waves´  

`Beats´  

`Vostra Signora Del Rumore Rosa´