`Io?´

Autore disco:

Marco Notari

Etichetta:

Libellula(I)

Link:

www.libellulamusic.it/

Formato:

CD

Anno di Pubblicazione:

2011

Titoli:

1) Io? 2) Le stelle ci cambieranno pelle 3) La terra senza l'uomo 4)Dina 5) Hamsik 6) Io, il mio corpo e l'inconscio 7) L'invasione degli ultracorpi 8) Apollo 11 9)Canzone d'amore e d'anarchia 10) Io? reprise

Durata:

36:32

Con:

Marco Notari, Andrea Bergesio, Pax Caterisano, Luca Cagnetti, Roberto Sburlati. Ospiti: Giorgio Boffa, Tommaso Cerasuolo, Dario Brunori, Taketo Gohara

Maturazione in corso

x Alberto Carozzi

C'è, mi pare, un presupposto essenziale alla radice di questo disco: la canzone italiana che incontra la musica pop. Una sfida forse non rivoluzionaria, ma comunque interessante e per niente scontata. Che non sia scontata ce ne si accorge quando, come in questo disco, la sfida viene raccolta con uno spirito tutto proiettato in avanti; non si può infatti parlare di questa o quella matrice, di questa o quella influenza perché quello che si evidenzia è la forte personalità di ogni singola scelta.
In quest'ottica spicca decisamente l'eccellente lavoro svolto da Andrea Bergesio, sua la produzione artistica, suoi gli arrangiamenti orchestrali e la cura della strumentazione elettronica; ruoli interpretati con gusto ed equilibrio, che grazie anche al contributo di Taketo Gohara in cabina di regia offrono una visione d'insieme al contempo ricchissima e mai eccessiva, in cui trovano spazio sia eccentriche divagazioni similpsichedeliche (Io?, la coda di Apollo 11) che sobri incisi d'accompagnamento (Dina); l'attenzione e lo spazio concreto riservato al respiro ci consentono di attraversare questa proposta in tutta scioltezza, e rappresentano un contributo decisivo a dare profondità alla lirica visionaria e aleatoria di Notari, più efficace nelle introspezioni che non nel tentativo di leggere il presente, come nell'allegorica Hamsik, che sfiora il qualunquismo.
In un certo senso si può considerare questo come il disco della svolta di Marco Notari; la maturazione non è del tutto completata, ma il percorso è già avviato almeno nelle sue componenti strutturali.
Resta aperta la definizione dei contenuti, finora privi di accenti importanti, e non necessariamente da inseguire con forzature che minerebbero l'intera credibilità del progetto.


click to enlarge!click to enlarge!
Data Recensione: 21/8/2012
  Torna al Men Principale
 Archivio dell'anno 2012 ...

`Addosso! L’Italia non si taglia´  

`Solar Ipse #4´  

`Aigéan´  

`Unknown Distances´ // `Blind Jesus´  

`Neverwhere´  

`Aurona Arona´ // `Plays Sinebag´  

`Sufjan Stevens presenta The Age of Adz a Ferrara Sotto Le Stelle 2011´  

`How it feels to find there’s more´  

`Circles And Elephants´ // `Courant.air´  

`Itsunomanika (いつのまにか)´ // `Platos Combinados´  

`220 Tones´  

`Nino e l’inferno´  

`Transparent Skin´  

`The Magazines You Read´  

`Wilderness´  

`Cane di schiena´  

`My Favorite Tics´  

`CuTe HoRSe CuT´  

`Minimal Damage´ // `Time To Do My Lions´ // `Windfall´  

`The Muesli Man´  

`Background Music For Bank Robberies´  

`Weapon Of Choioce´  

`Babylon´  

`Semmai semiplay´  

`The Blue Mountain’s Sun Drummer´  

`Black Falcon´  

`Walkabout´  

`Peruvian Electroacoustic And Experimental Music (1964-1970)´  

`Squarcicatrici´  

`Dying Sun´ // `Slugabeld´  

`Città Utopica – eine Konzert-Installation´  

`Eau De Punk´  

`PopeWaffen´ // `Come ho imparato a volare´  

`Flatime´  

`Onionoise´  

`Fortune Is Always Hiding´  

`Mombu´  

`Chapter #01 Amphetamine´  

`Le goût de néant´  

`The Sails Of Self´ // `Evolutions In Sound : Live´  

`The Great Northern X´  

`Smoking In Heaven´  

`Io?´  

`Days Before The Rubbery´ // `Blind Alley´ // `Analogic Signals From The Sun´  

`Reciprocal Uncles´  

`Sandro Codazzi´  

`Rocambolesca´  

`Shot´  

`La pursuite de l'excellence´  

`Dark Leaves´  

`Stunden´  

`We Know Exactly Where Are Going´  

`New Great Lakes´  

`Royals´ // `Become Objects of Daily Use´  

`Fantasia for 4 Hands and 1 Mouse´  

`The Cclose Calll´  

`The Film Music Of Nino Rota (1911-1979)´  

`Every Live Is Problem Solving´  

`Gazpacho´  

`I know when it’s time to get the fuck away´ // `The golden undertow´