`Ventennale´

Autore disco:

Area Sismica

Etichetta:

Edizione dell’Area Sismica (I)

Link:

www.areasismica.it

Email:

Formato:

libro

Anno di Pubblicazione:

2011

Titoli:

1) Preamboli 2) 1991 3) 1992 4) 1993 5) 1993-94 6) 1994-95 7) 1995-96 8) 1996-97 9) 1997-98 10) 1998-99 11) 1990-00 12 2000-01 13) 2001-02 14) 2002-03 15) 2003-04 16) 2004-05 17) 2005-06 18) 2006-07 19) 2007-08 20) 2008-09 21) 2009-10 22) Tournée 23) ringraziamenti e altro

Durata:

152 pag.

Con:

Silvano D’Ambrosio, Alberto Ronchi, Area Sismica, Niccolino Vignali, Luciano Laghi Benelli, Giampiero Ruscelli, Silvia Camporesi, Claudio Casanova, Alessio Valentini, Ariele Monti

c'è ventennio e ventennio....

x e. g. (no ©)

20 anni di attività pare giusto festeggiarli, meglio ancora se i festeggiamenti hanno caratteristiche tali da poter essere condivisi presso un largo pubblico.
È così che i tipi dell'Area Sismica (Ravaldino in Monte e Meldola nei pressi di Forlì sono nomi che vi dicono qualcosa?) hanno raccolto in un volumetto-catalogo date e foto relative agli eventi organizzati in tale ventennio. La densità di immagini, in maggior parte appartenenti a quell'area che un tempo avremmo definito come 'rock in opposition', è significativa della ricchezza propositiva qualificante questa piccola (ma grande per idee e capacità realizzative) associazione culturale attiva in una realtà estremamente provinciale, eppure ben più viva di numerose associazioni attive nella realtà di molte grandi città. Il volumetto è introdotto da alcune osservazioni di Alberto Ronchi ed è impreziosito da una poesia di Niccolino Vignali e dai disegni di Silvano D'Ambrosio. Il resto è bello zeppo di immagini, pamphlet, rassegne stampa, dépliant e quant’altro.
Voglio solo aggiungere un piccolo ricordo: un giorno, mentre stavo spaparazzato al di fuori del locale ho visto i muri dello stesso letteralmente muoversi, e alla mia successiva domanda è stato risposto che quella era una zona soggetta ai terremoti e quei movimenti erano una cosa piuttosto ordinaria.
Peccato che la catena appenninica, in questo caso d’avvero inopportuna, mi separi dai luoghi d’azione dell’Area Sismica, non permettendomi una più assidua frequentazione di quei locali così animati e, allo stesso tempo, così stabili. Nel mio versante dell’Appennino i terremoti sono meno frequenti ma ben più rovinosi, mentre la stabilità dei locali si aggira praticamente intorno allo zero.


click to enlarge!click to enlarge!
Data Recensione: 10/5/2013
  Torna al Men Principale
 Archivio dell'anno 2013 ...

`Chimera´  

`Khawa’ter (Pensées)´  

`Antimacchina´  

`Death Surf´  

`Pulses & Places´ // `The Myth Of Persistence Of Vision Revisited´  

`Minimal Boom!´  

`Cut A Caper´  

`Reibungen´ // `Shifting Moods´  

`No Room For Doubt´  

`Resonating Universes´  

`Contraddizioni´ // `The Shipwreck Bag Show´  

`Mexico´  

`Toot!´  

`Vier!´  

`Modern Primitive´  

`A Cool Tree´  

`On The Move´  

`Above The Winter Oaks´ // `Fonogram´  

`Sulle tracce della volpe´  

`Istanbul Improv Sessions May 4th´  

`El Tren Fantasma´  

`Ventennale´  

`La mer, la bataille, la mort´  

`Alberto Boccardi´  

`Merde, il pleut´  

`The Occurrence´  

`Wege´  

`The Kenya Sessions´  

`Outpost Live´  

`Ancient Tears´ // `L’uomo della sabbia´  

`Piano Breath (Action Music)´  

`Mars Is Heaven´ // `NEO PI-R´ // `Double Feature´  

`Ninnananne tristi per bambini cattivi´  

`Brand New For China!´  

`Dark Lady Of The Sonnets´  

`Season Two´  

`Radical Bending´  

`An Elephant into this Building´  

`Disco interno´  

`Daily Visions´  

`Sycamore Age´  

`The Next Wave of Omnigalactic Peace Warriors´  

`CHTRLTT - Part I´  

`This Is All I Had Time For´ // `Fonogram´ // `Camaraderie´  

`Ciao amore, ciao´ // `Le sirene di luglio / Torino pausa pranzo´  

`Cerimony´  

`Split´  

`Irrintzi´  

`Era´ // `?Alos - Xabier Iriondo´  

`Gemina´ // `Atto´  

`Mantic´ // `Polishing The Mirror´  

`Fields of Corn – A Binaural Sound Movie in San Martino Spino´  

`Garbo And Other Godesses Of Cinema + Bonus CD: Tango & Impro´  

`Live @ The Theatre, Rozzano, 13 dicembre 2012´  

`Deform from Within´  

`Sales´  

`Login´  

`Cinque Pezzi Facili - Volume 4: Dell'amore e dei suoi fallimenti / Deleted scenes´  

`Turbulent Flow´ // `Tidal TM (Amphidromic Cotidal)´  

`Live @ The Ironworks Vancouver´  

`Erzählend Nah´ // `Live In Pisa´  

`Arbëria´ // `La merce perfetta´ // `Aural Histories´  

`Silo Thinking´ // `X´  

`Der Italienische Manierismus´  

`Umber´ // `Selce´  

`Risonanze orbitali – opere e domande´  

`Fame´  

`Dialogue Dreams´  

`Abitacolo Ostile (2006-2011)´  

`Redistance´  

`Nothing Outstanding´ // `Blue Willa´ // `You Should Reproduce´  

`2013: odissea nello spiazzo´  

`Dolci ricordi´  

`String Quartets´ // `Stanze´  

`Civilian Life´  

`The Infinite Travelling´  

`At The Hideout´