`Deform from Within´

Autore disco:

Wu Na

Etichetta:

EnT-T (IL)

Link:

wuna.bandcamp.com/album/deform-from-within
www.ent-t.com/deformfromwithin.html

Formato:

CD

Anno di Pubblicazione:

2012

Titoli:

1) Flowing Water I 2) What Is Singing I 3) Flowing Water II 4) Crow Cris at Night 5) Drunken Man 6) What Is Singing II

Durata:

45:08

Con:

Yan Jun , Xiao He, Wu Na, Li Daiguo, Lao Gu

un blues guquin dal delta del fiume giallo

x Matteo Uggeri

L’avevamo già ascoltata maneggiare il suo guqin nella splendida “cerimonia del the” licenziata pochi mesi fa sempre da EnT-T, ottima label israeliana attenta ai suoni provenienti dalla Cina, e la ritroviamo qui da sola, in mezzo al silenzio, a regalarci un disco forse non facilissimo ma bellissimo e quasi commovente. Si tratta di Wu Na, graziosa e giovane nonché virtuosa di questo strumento verticale a corda dal suono molto secco e ‘legnoso’, simile per certi versi ad una chitarra ma per altri dotato di una timbrica unica. Giova al disco anche una registrazione semi-live che permette agli armonici di librarsi nello spazio buio, rifrangersi sulle pareti e tornare alle nostre orecchie per deliziarle. Certo non è per tutti un disco di 45 minuti di assolo di questo arnese arcano, ma non immaginatevi un Joe Satriani né Derek Bailey… difficile trovare paragoni nel ‘nostro mondo occidentale’, sebbene non in pochi tratti affiorino delle radici blues che sorprendono e al tempo stesso non fanno altro che aggiungere valore alle sei tracce (dalla durata variabilissima) di questo CD. Altri riferimenti potrebbero andare alla musica contemporanea, ma meglio sfuggire qualunque paragone e semplicemente ascoltare. Consigliato sia per il sottofondo ad una cena romantica che per un ascolto maniacalmente attento a dettagli timbrici, ritmici e tecnici, soprattutto dei silenzi tra una nota e l’altra. John Cage avrebbe apprezzato.


click to enlarge!click to enlarge!
Data Recensione: 6/10/2013
  Torna al Men Principale
 Archivio dell'anno 2013 ...

`Chimera´  

`Khawa’ter (Pensées)´  

`Antimacchina´  

`Death Surf´  

`Pulses & Places´ // `The Myth Of Persistence Of Vision Revisited´  

`Minimal Boom!´  

`Cut A Caper´  

`Reibungen´ // `Shifting Moods´  

`No Room For Doubt´  

`Resonating Universes´  

`Contraddizioni´ // `The Shipwreck Bag Show´  

`Mexico´  

`Toot!´  

`Vier!´  

`Modern Primitive´  

`A Cool Tree´  

`On The Move´  

`Above The Winter Oaks´ // `Fonogram´  

`Sulle tracce della volpe´  

`Istanbul Improv Sessions May 4th´  

`El Tren Fantasma´  

`Ventennale´  

`La mer, la bataille, la mort´  

`Alberto Boccardi´  

`Merde, il pleut´  

`The Occurrence´  

`Wege´  

`The Kenya Sessions´  

`Outpost Live´  

`Ancient Tears´ // `L’uomo della sabbia´  

`Piano Breath (Action Music)´  

`Mars Is Heaven´ // `NEO PI-R´ // `Double Feature´  

`Ninnananne tristi per bambini cattivi´  

`Brand New For China!´  

`Dark Lady Of The Sonnets´  

`Season Two´  

`Radical Bending´  

`An Elephant into this Building´  

`Disco interno´  

`Daily Visions´  

`Sycamore Age´  

`The Next Wave of Omnigalactic Peace Warriors´  

`CHTRLTT - Part I´  

`This Is All I Had Time For´ // `Fonogram´ // `Camaraderie´  

`Ciao amore, ciao´ // `Le sirene di luglio / Torino pausa pranzo´  

`Cerimony´  

`Split´  

`Irrintzi´  

`Era´ // `?Alos - Xabier Iriondo´  

`Gemina´ // `Atto´  

`Mantic´ // `Polishing The Mirror´  

`Fields of Corn – A Binaural Sound Movie in San Martino Spino´  

`Garbo And Other Godesses Of Cinema + Bonus CD: Tango & Impro´  

`Live @ The Theatre, Rozzano, 13 dicembre 2012´  

`Deform from Within´  

`Sales´  

`Login´  

`Cinque Pezzi Facili - Volume 4: Dell'amore e dei suoi fallimenti / Deleted scenes´  

`Turbulent Flow´ // `Tidal TM (Amphidromic Cotidal)´  

`Live @ The Ironworks Vancouver´  

`Erzählend Nah´ // `Live In Pisa´  

`Arbëria´ // `La merce perfetta´ // `Aural Histories´  

`Silo Thinking´ // `X´  

`Der Italienische Manierismus´  

`Umber´ // `Selce´  

`Risonanze orbitali – opere e domande´  

`Fame´  

`Dialogue Dreams´  

`Abitacolo Ostile (2006-2011)´  

`Redistance´  

`Nothing Outstanding´ // `Blue Willa´ // `You Should Reproduce´  

`2013: odissea nello spiazzo´  

`Dolci ricordi´  

`String Quartets´ // `Stanze´  

`Civilian Life´  

`The Infinite Travelling´  

`At The Hideout´