`Reuze Reuze´

Autore disco:

The Tight Jans + 2

Etichetta:

Try Tone Records (NL)

Link:

www.trytone.org

Formato:

CD-R

Anno di Pubblicazione:

2014

Titoli:

1) Jaja, de maatschappij 2) Hilary Putnam was a Wise Man 3) Hello Big Sea 4) Mama-s favourite househit 5) Lucy-s view from the Chinese Wall

Durata:

22:49

Con:

Tijn Jans, Tobias Nijboer, Guillermo Celano, Donald Simoen, Kieran Klaassen, Jasiek Mischke

un mix di passato, presente e futuro

x Rossella Caposciutti (no ©)

Prendete un trio jazz (la batteria di Tijn Jans, il contrabbasso di Tobias Nijboer e il sax alto di Donald Simoen) e un chitarrista rock (Guillermo Celano), aggiungete il recitato in stile rap-hardcore di Jasiek Mischke e le manipolazioni elettroniche in tempo reale di Kieran Klaassen, miscelate il tutto nel minipimer, mette a cuocere in forno e fate a pezzetti il polpettone ottenuto, miscelate di nuovo, cuocete e spezzettate per varie volte fino a ottenere un amalgama piuttosto uniforme. Chiamate il risultato del vostro lavoro The Tight Jans + 2, fategli fare un disco e avrete ottenuto “Reuze Reuze”.
È così, attraverso la selezione graduale, che si ottengono nuove razze. In natura è più difficile e sicuramente entra in gioco la casualità. Soprattutto è difficile trovare elementi puri e malleabili, così sicuramente il nostro trio jazz ha subito altre influenze estranee alla tradizione afroamericana e il chitarrista non è propriamente un chitarrista rock.
In “Reuze Reuze” c’è tanto di quello che è stato l’utilizzo, in musica, della parola parlata, a partire dai recital dei poeti beat e ancor più dei poeti neri (vedi Amiri Baraka e la New Thing). Ci sono le contaminazioni fra rock, jazz e musiche etniche perorate dagli Ex. Ci sono le tradizioni olandesi nell’improvvisazione musical-teatrale e nella musica elettronica.
E, tanto per gettare altro fumo negli occhi, i Tight Jans + 2 chiudono il disco con un’autentica cineseria.
Difficile, sulla base di soli ventidue minuti di musica, stabilire se si tratta della nex big thing o dell’ennesimo fuoco di paglia. Io propendo per la prima ipotesi e propongo di aspettarli al varco del prossimo lavoro (o, per chi ne ha l’occasione, di prendergli le misure mentre stanno sopra a un palco).


click to enlarge!click to enlarge!
Data Recensione: 14/4/2015
  Torna al Men Principale
 Archivio dell'anno 2015 ...

`Tangeri´  

`Hyaena Reading in concerto – Viterbo 14 Marzo 2014´  

`Hipsters Gone Ballistic´  

`Θεόδωρος´  

`Fuori´  

`Super Human´  

`Road Works´  

`Man Overboard´  

`About Farewell´  

`17 Clips´  

`The Space Lady’s Greatest Hits´  

`4 Corners´  

`Entomologia´ // `Peyrano´  

`Kopfüberwelle´  

`Etude Begone Badum´ // `Bone Alphabet´  

`Esco un attimo´  

`You Wait To Publish´  

`In Case We’ll Meet´ // `LEM´  

`Quellgeister #1´  

`Birch´  

`Due´  

`Nothing Changes No One Can Change Anything, I Am Ever-Changing Only You Can Change Yourself´  

`Reuze Reuze´  

`Goodmorning Utopia´  

`Lingue di fuoco´  

`Automitoantologia (1983-2013) – 30 anni di ritagli, rarità e inediti´  

`Era una gioia appiccare il fuoco´  

`Canzoni in silenzio´  

`Pinarella Blues´  

`Miserabilandia´  

`Hoe Alles Oplost´  

`Matter´ // `Folklor Invalid´  

`The Cold Summer Of The Dead´  

`And The Cowgirls Kept On Dancing´ // `Rotations´  

`Exploding Views´  

`TH_X´  

`Solo Flutes´  

`L’arte della fuga´  

`Venezia non esiste´  

`Tape Crash #8´ // `Version d’un ouvrage traduit´  

`Cagna schiumante´  

`Lottoventisette´  

`in BLOOM´  

`More Lovely And More Temperate´  

`карлицы сюита´  

`Monktronik´  

`Lo gnomo e lo gnu´  

`Zen Crust´  

`The Calendar´  

`Seven Songs For A Disaster´ // `Keep Your Hands Free´  

`(Per la) Via di casa´  

`Dannato´  

`Artists´  

`The Seven Inch Series Vol. 1´ // `The Seven Inch Series Vol. 2´ // `The Seven Inch Series Vol. 3´  

`मेम वेर्म [mema verma]´  

`Scimmie´  

`David´  

`Obsession´ // `Guns of Brixton´  

`Lasting Ephemerals´ // `Don Kixote´ // `Moon´  

`The Cost Of Service´ // `CaseMatte / коробочка для пилюль´ // `Threatening Fragments From Four Boulders´  

`nu.it´  

`Come in cielo così in terra´  

`Elementer´ // `Primitive Future´  

`La Chambre Des Jeux Sonores´  

`In God We Trust´  

`Peripheral´  

`Exagéré!´  

`Coro Corridore con Megafoni´  

`Perfect Laughter´  

`Tsuru No Sugomori´  

`Dasein´  

`Ranch´  

`Apocalypse Town´  

`Jarboe / Helen Money´  

`La via della salute´  

`Tape Crash #11: The Examination´  

`Blu´  

`Waschmaschine´