`Heavy Heart / Faker´ // `Faker´

Autore disco:

Abi Wade

Etichetta:

Love Thy Neighbour (GB) // You Tube (USA)

Link:

abiwade.com/
www.youtube.com/watch?v=097pB-A6nKA

Formato:

7-inch // Video

Anno di Pubblicazione:

2013

Titoli:

1) Heavy Heart 2) Faker // 1) Faker

Durata:

07:00 ca // 02:36

Con:

Abi Wade // Abi Wade, Owen Hughes, Caelia Luniss, Georgia Ward-Dyer, Emily Granzioso, Catriona Lightfoot, Melanie Powell, Tom Huet, Amy Gould, Peter Yarde-Martin, Mike Soper, Sarah Mann, Owen Hubbard, Omar Rahwanghi, Gene Taylor, Claire Chambers, Alice Frankham, Charley Newton John, James Andrewes, Nicola Jones, Sam Roots, Will Anderson, Thom Andrewes, Sam Foster

travolgente

x Bruto Scortese (no ©)

Abi Wade rimesta la figura della folksinger sostituendo la classica chitarra, o pianoforte delle più chic, con un violoncello. Al contempo si inserisce nella scia delle one-woman (o man)-band accompagnando voce e strumento a corde con suoni ritmici, ottenuti percuotendo ‘box’, ‘tamburello con sonagli’ e altro tramite pedali da grancassa. Lo stesso violoncello viene approcciato con tecniche inusuali, attraverso l’utilizzo di bacchette e mazze, o attraverso l’utilizzo percuotente dello stesso archetto.
Questo singolo, che segue un mini-CD autoprodotto e qualche brano distribuito in rete, porta conferma di un’artista originale e molto interessante, se pure inserita pienamente nella tradizione del folk anglosassone.
Ancora più stupefacente, rispetto al singolo, è la versione di Faker registrata alla St. Peter's Church di Notting Hill. Nell’occasione la folk singer è accompagnata dagli strumentisti della Coveryard, un’orchestra che ha in progetto esibizioni insieme ad artisti emergenti.
L’ensemble orchestrale si adegua alla versione del brano pubblicata sul singolo, producendo essenzialmente suoni percussivi ottenuti, ad esempio, battendo gli archetti negli spartiti come da dettami cageani (il riferimento è a The Wonderful Widow Of Eighteen Springs, canzone per voce e pianoforte chiuso battuto nella cassa armonica).
Speriamo che anche questo gioiello raggiunga lo status di una pubblicazione meno precaria.


click to enlarge!click to enlarge!

click to enlarge!click to enlarge!
Data Recensione: 2/6/2014
  Torna al Men Principale
 Archivio dell'anno 2014 ...

`Live Bujùn Dokument / Graz / June 11th 2009´  

`Op Der Schmelz Live´ // `Cactus Truck Live In USA (with Jeb Bishop and Roy Campbell)´  

`Mercato centrale´  

`Superstitions´  

`u-ex(perimental)´  

`Artefacts – Solo Electronics´ // `Sympathetic, (a)symmetric – New Music for Piano´  

`Nina´  

`3´  

`Oltreorme´  

`BIOS´  

`Live At The Bimhuis´  

`Sung Inside A House´  

`Sale quanto basta´  

`Private Poverty Speaks To The People Of The Party´ // `The Imagination Liberation Front Thinks Again´ // `Read Between The Lines... Think Outside Them´  

`New Music For Old Instruments´ // `Archaic Variations - Localization´  

`Arriving Angels´  

`Zodiaco Elettrico – Aidoru performs Karlheinz Stockhausen’s Tierkreis´  

`Appunti Mozurk Vol. 1´  

`Long Story Short´  

`Stand Up Comedy´ // `Renard´  

`Quando sono assente mi manco (crisi d'identità contemporanee)´  

`Walking Mountains´  

`33´  

`Black Swan´ // `Second Law of Thermodynamics´  

`Fuochi di stelle dure´  

`The Polvere’s Farewell´  

`For Seasons # 001: Melting Summer´ // `For Seasons # 002: ゆきどけ´  

`Mezzanota´  

`A Day In The Life Of...´  

`The Earth Cries Blood´  

`Jo Ha Kyū´  

`Surgical Steel´  

`This Place / Is Love´  

`Baxamaxam´  

`La fisica delle nuvole´  

`Conquistare il mondo´  

`Heavy Heart / Faker´ // `Faker´  

`Purple Orange´  

`Zwirn´  

`Aquarium Eyes´  

`Tape Crash #6´  

`Pioneer 23´  

`Give No Quarter´  

`Europa´  

`The First Will & Testament´ // `Don’t Pressure The Man With The Knife´  

`The Old Good Summer - Tape Crash # 7´  

`Interiors´  

`For Bunita Marcus (1985)´  

`Thursday Evening´  

`Ujamt / Harmony Hammond´  

`War Tales´  

`Una Nessuna Centomila´  

`Endimione´ // `Bunga Bunga´ // `Non vogliamo un paradiso´  

`I diari miserabili di Samuel Geremia Hoogan´  

`Kawax´ // `Có Còl e Raspe´  

`Promises´ // `Terre in vista´ // `Jacopo Bordoni – Muratore Poeta Ribelle´  

`Hornbread´  

`Moondog Mask´  

`Niton´  

`Algebrica´  

`Like Lamps On By Day´  

`Safe In Their Alabaster Chambers´  

`Damn! (Freistil-Samplerin # 3)´  

`The Jackals´  

`Stones No.2´ // `Sternenstaub´  

`Tecniche arcaiche´ // `Prima di qualsiasi altra cosa allora si perderà´  

`Circus´  

`Self Portrait In Pale Blue´  

`Mikan´  

`LOL-a-bye´ // `Prendi fiato´