`Like Lamps On By Day´

Autore disco:

Stefano De Ponti

Etichetta:

Old Bicycle Records / Under My Bed Recordings (I)

Link:

www.stefanodeponti.it
www.undermybed.org
www.oldbicyclerecords.blogspot.com

Formato:

CD-R / MC

Anno di Pubblicazione:

2013

Titoli:

1) Passo uno ~ Texture For A Faded Youth 2) Blindman’s Bluff 3) From The Belly 4) Drawn By Sea 5) I’m Talking About Anything 6) Every Little Movement 7) We Need Not Destroy The Past It Is Gone

Durata:

25:02

Con:

Stefano De Ponti, Alessandro Bider

musiche di scena che funzionano anche fuori scena

x Camilla Ombra (no ©)

È giunto il momento, anche per i più ritardatari e sospettosi, di appropinquarsi a questo raffinato ed eccelso compositore di musiche per il teatro.
L’occasione ci è fornita da “Like Lamps On By Day”, una selezione di scritture databili fra il 2010 e il 2012 e compendio a oltre 10 ore di registrazioni.
Passo uno ~ Texture For A Faded Youth inizia con un dialogo tratto da “Un homme et une femme” di Claude Lelouch, sottolineato dal violoncello di Alessandro Bider, per svilupparsi come composizione di fluida elettroacustica. Blindman’s Bluff, il brano più pimpante del disco, è un’ambient elettronica sospinta da un ritmo sghembo prossimo alle cose della Warp.
I quattro brani seguenti hanno una delicatezza simil-ambient, senonché le tessiture quasi drakeiane vengono ‘oscurate’ da particolari di varia natura che attraversano il campo auditivo, quali possono essere un cupo percuotimento, un respiro inquietante, un bordone o una voce catacombali…. We Need Not Destroy The Past It Is Gone, infine, mette definitivamente in risalto la mesmerica ricchezza di particolari che caratterizza la scrittura estemporanea di De Ponti: flauto, del solito Bider, chitarra arpeggiata e qualche interferenza ‘concreta’, un piccolo capolavoro di gusto musicale.
“Like Lamps On By Day”, oltre che nella versione CD-R, è disponibile anche in versione ‘nastrino’. Per gli amanti di quest’ultimo supporto è disponibile in una confezione, totalmente diversa rispetto a quella del compact, particolarmente sfarzosa ed elaborata.


click to enlarge!click to enlarge!

click to enlarge!click to enlarge!
Data Recensione: 22/7/2014
  Torna al Men Principale
 Archivio dell'anno 2014 ...

`Live Bujùn Dokument / Graz / June 11th 2009´  

`Op Der Schmelz Live´ // `Cactus Truck Live In USA (with Jeb Bishop and Roy Campbell)´  

`Mercato centrale´  

`Superstitions´  

`u-ex(perimental)´  

`Artefacts – Solo Electronics´ // `Sympathetic, (a)symmetric – New Music for Piano´  

`Nina´  

`3´  

`Oltreorme´  

`BIOS´  

`Live At The Bimhuis´  

`Sung Inside A House´  

`Sale quanto basta´  

`Private Poverty Speaks To The People Of The Party´ // `The Imagination Liberation Front Thinks Again´ // `Read Between The Lines... Think Outside Them´  

`New Music For Old Instruments´ // `Archaic Variations - Localization´  

`Arriving Angels´  

`Zodiaco Elettrico – Aidoru performs Karlheinz Stockhausen’s Tierkreis´  

`Appunti Mozurk Vol. 1´  

`Long Story Short´  

`Stand Up Comedy´ // `Renard´  

`Quando sono assente mi manco (crisi d'identità contemporanee)´  

`Walking Mountains´  

`33´  

`Black Swan´ // `Second Law of Thermodynamics´  

`Fuochi di stelle dure´  

`The Polvere’s Farewell´  

`For Seasons # 001: Melting Summer´ // `For Seasons # 002: ゆきどけ´  

`Mezzanota´  

`A Day In The Life Of...´  

`The Earth Cries Blood´  

`Jo Ha Kyū´  

`Surgical Steel´  

`This Place / Is Love´  

`Baxamaxam´  

`La fisica delle nuvole´  

`Conquistare il mondo´  

`Heavy Heart / Faker´ // `Faker´  

`Purple Orange´  

`Zwirn´  

`Aquarium Eyes´  

`Tape Crash #6´  

`Pioneer 23´  

`Give No Quarter´  

`Europa´  

`The First Will & Testament´ // `Don’t Pressure The Man With The Knife´  

`The Old Good Summer - Tape Crash # 7´  

`Interiors´  

`For Bunita Marcus (1985)´  

`Thursday Evening´  

`Ujamt / Harmony Hammond´  

`War Tales´  

`Una Nessuna Centomila´  

`Endimione´ // `Bunga Bunga´ // `Non vogliamo un paradiso´  

`I diari miserabili di Samuel Geremia Hoogan´  

`Kawax´ // `Có Còl e Raspe´  

`Promises´ // `Terre in vista´ // `Jacopo Bordoni – Muratore Poeta Ribelle´  

`Hornbread´  

`Moondog Mask´  

`Niton´  

`Algebrica´  

`Like Lamps On By Day´  

`Safe In Their Alabaster Chambers´  

`Damn! (Freistil-Samplerin # 3)´  

`The Jackals´  

`Stones No.2´ // `Sternenstaub´  

`Tecniche arcaiche´ // `Prima di qualsiasi altra cosa allora si perderà´  

`Circus´  

`Self Portrait In Pale Blue´  

`Mikan´  

`LOL-a-bye´ // `Prendi fiato´