`Niton´

Autore disco:

Niton (El Toxyque, Xelius & Zeno Gabaglio)

Etichetta:

Pulver Und Asche Records (CH)

Link:

www.pulverubndasche.com
nitonproject.blogspot.it

Formato:

CD

Anno di Pubblicazione:

2013

Titoli:

1) Tai Q 2) B’Done 3) K’lamp 4) ASNA

Durata:

38:30

Con:

Enrico Mangione, Luca Martegani, Zeno Gabaglio

un duemila visto ai raggi x

x Ultima Autorità (no ©)

Officine Creative di Barasso.
3 Ottobre del 2012.
“Drone Night # 4”.
Una serata di libera improvvisazione.
Sul palco i manipolatori elettro-elettronici Xelius, El Toxyque e Zeno Gabaglio (l’ultimo dei tre si destreggia anche al violoncello elettrico).
Fortunati i presenti.
Chi non c’era deve accontentarsi di questo estratto, comunque non troppo lapidario.
La tradizione della musica improvvisata s’incontra con l’elettroacustica, con l’industrial, con il dark-ambient, con il minimalismo, con la Space Music e la Kosmische Musik, con la psichedelia, con il noise….
“Niton” è una nebulosa fatta di soli, di lune, di pianeti, di asteroidi, di detriti e di sabbie.
“Niton” è una giungla di sonorità, spesso metalliche, oscure e dilatate, che transitano su sentieri paralleli e/o intersecati, una giungla di riverberi che si inseguono, una giungla di folletti che volano sui percorsi virtuali dettati dalle liane, una giungla di esseri fluidi che rotolano giù dalle cascate, una giungla di esseri ignoti risucchiati dalle sabbie mobili… ma non si tratta di una giungla arborea bensì di una giungla urbana, meccanica e industriale, la cui scenografia è fatta di binari, carrelli, presse, cavi d’acciaio, macchine stridenti, altiforni, polveri, ceneri e limature di ferro. Le nebbie sono fumi. I fiumi sono metallo liquido. È l’immagine di un mondo che ha perso la bussola. L’inquietudine regna sovrana. Il 1984 (pardon… il 2084) è alle soglie.


click to enlarge!click to enlarge!
Data Recensione: 10/9/2014
  Torna al Men Principale
 Archivio dell'anno 2014 ...

`Live Bujùn Dokument / Graz / June 11th 2009´  

`Op Der Schmelz Live´ // `Cactus Truck Live In USA (with Jeb Bishop and Roy Campbell)´  

`Mercato centrale´  

`Superstitions´  

`u-ex(perimental)´  

`Artefacts – Solo Electronics´ // `Sympathetic, (a)symmetric – New Music for Piano´  

`Nina´  

`3´  

`Oltreorme´  

`BIOS´  

`Live At The Bimhuis´  

`Sung Inside A House´  

`Sale quanto basta´  

`Private Poverty Speaks To The People Of The Party´ // `The Imagination Liberation Front Thinks Again´ // `Read Between The Lines... Think Outside Them´  

`New Music For Old Instruments´ // `Archaic Variations - Localization´  

`Arriving Angels´  

`Zodiaco Elettrico – Aidoru performs Karlheinz Stockhausen’s Tierkreis´  

`Appunti Mozurk Vol. 1´  

`Long Story Short´  

`Stand Up Comedy´ // `Renard´  

`Quando sono assente mi manco (crisi d'identità contemporanee)´  

`Walking Mountains´  

`33´  

`Black Swan´ // `Second Law of Thermodynamics´  

`Fuochi di stelle dure´  

`The Polvere’s Farewell´  

`For Seasons # 001: Melting Summer´ // `For Seasons # 002: ゆきどけ´  

`Mezzanota´  

`A Day In The Life Of...´  

`The Earth Cries Blood´  

`Jo Ha Kyū´  

`Surgical Steel´  

`This Place / Is Love´  

`Baxamaxam´  

`La fisica delle nuvole´  

`Conquistare il mondo´  

`Heavy Heart / Faker´ // `Faker´  

`Purple Orange´  

`Zwirn´  

`Aquarium Eyes´  

`Tape Crash #6´  

`Pioneer 23´  

`Give No Quarter´  

`Europa´  

`The First Will & Testament´ // `Don’t Pressure The Man With The Knife´  

`The Old Good Summer - Tape Crash # 7´  

`Interiors´  

`For Bunita Marcus (1985)´  

`Thursday Evening´  

`Ujamt / Harmony Hammond´  

`War Tales´  

`Una Nessuna Centomila´  

`Endimione´ // `Bunga Bunga´ // `Non vogliamo un paradiso´  

`I diari miserabili di Samuel Geremia Hoogan´  

`Kawax´ // `Có Còl e Raspe´  

`Promises´ // `Terre in vista´ // `Jacopo Bordoni – Muratore Poeta Ribelle´  

`Hornbread´  

`Moondog Mask´  

`Niton´  

`Algebrica´  

`Like Lamps On By Day´  

`Safe In Their Alabaster Chambers´  

`Damn! (Freistil-Samplerin # 3)´  

`The Jackals´  

`Stones No.2´ // `Sternenstaub´  

`Tecniche arcaiche´ // `Prima di qualsiasi altra cosa allora si perderà´  

`Circus´  

`Self Portrait In Pale Blue´  

`Mikan´  

`LOL-a-bye´ // `Prendi fiato´