`Ichi to Ichi to Ichi ga Kasanatte shimaumade – Live at Mission’s´

Autore disco:

Haino Keiji, Kawabata Makoto & Yoshida Tatsuya

Etichetta:

PSF (J)

Link:

www.psfmm.com
www.psfrecords.com

Formato:

DVD

Anno di Pubblicazione:

2009

Titoli:

1-5) senza titolo

Durata:

58:54

Con:

Haino Keiji, Kawabata Makoto, Yoshida Tatsuya

underground giapponese: video mania

x e. g. (no ©)

Non molti giorni addietro recensivo un pacchetto di DVD giapponesi fra i quali ve n'era uno di questo stesso supertrio che, però, si differenziava dall'oggetto che vado a proporvi non solo per la data in cui era stato registrato, ma anche per la diversa tecnica di ripresa delle immagini e per la diversa sostanza musicale espressa dal gruppo in quell'occasione. "Ichi to Ichi ga Kasanatte shimaumade" (attenti a quel 'to Ichi' in meno) era stato registrato il 18 Agosto 2008 all'After Beat di Tokyo ed era stato pubblicato nel marchio dello stesso Yoshida Tatsuya, mentre questa nuova fatica è stata registrata il 19 Dicembre 2008 al Mission's di Tokyo ed esce per la PSF. Scrivevo, a proposito del precedente DVD, di riprese fatte con una camera ed un inquadratura rigidamente immobili, mentre al presente l'idea è quella di riprese effettuate con più camere e da distanze - o con zoommature - diverse. Il risultato porta l'occhio a peregrinare per il palco verso l'acquisizione di visioni frontali, posteriori e laterali dei singoli musicisti e/o dell'intero insieme. Non sto a ripetervi la genealogia dei presenti, e rimando coloro che avessero qualche lacuna alla vecchia recensione, mentre è bene puntualizzare che nell'occasione il suono è più dilatato, con brani in media decisamente più lunghi e con qualche sprazzo di atmosfere più rarefatte. Il DVD va quindi a fare pendant con il precedente dandoci così un’immagine ancor più definita di quello che questo trio, difficilmente vedibile al di fuori dei confini giapponesi, riesce a fare sul palco. E allora il giudizio è ancora una volta ampiamente positivo.
Vorrei però soffermarmi su un aspetto più generale, dal momento che i nostri amici nipponici sembrano aver recentemente deciso di puntare in modo più convinto su questo supporto che non è affatto fresco di produzione. Sinceramente un suo utilizzo troppo allegro mi trova perplesso, dal momento che la sua consumazione, abbisognando della presenza di uno schermo, mi sembra molto più limitata e limitante rispetto al semplice CD audio. Credo quindi che debba trattarsi di un supporto da utilizzare sporadicamente, e da evitare soprattutto in quei casi nei quali l’aspetto visivo della performance non aggiunga nulla di particolarmente significativo al suo aspetto sonoro, e questi video rientrano in linea di massima in tale casistica, visto poi che le stesse tecniche di ripresa e di montaggio, pur nella varietà individuabile di volta in volta, si riducono comunque a tecniche ormai ampiamente consolidate. Come minimo il DVD dovrebbe essere accompagnato da una versione solo audio dello stesso materiale, e una soluzione potrebbe essere quella utilizzata in "Ichi to Ichi ga Kasanatte shimaumade" che conteneva anche la versione in mp3 del concerto. Chiaramente mi sto riferendo ai DVD che propongono una riproduzione scria scria di eventi concertistici e fanno eccezione quei lavori in cui le immagini sono parte integrante dell’opera stessa (com’era il caso del “To Extend The Visibilità” firmato da Elio Martusciello) o quei lavori che tracciano un compendio sul lavoro di un musicista attraverso interviste, spezzoni di repertorio e altro (“Ki-date” di Akio Suzuki) o che comunque ci mostrano una performance inusuale difficilmente inquadrabile attraverso la sola audizione (il DVD di Keiji Haino & DoraVideo).


click to enlarge!click to enlarge!
Data Recensione: 21/10/2009
  Torna al Men Principale
 Archivio dell'anno 2009 ...

`Nasprias Cave´ // `Utopos´  

`Caves´  

`Breathing gadgets´ // `Alter.tenacio´ // `Irrelevance.aif ´  

`Poets And Pornstars´  

`Branded On My Skin´  

`Letters´  

`Bitter Sweet´ // `Hi Bi No Ne´  

`Interference´ // `Chromatophore´  

`Lili Refrain´  

`Soundpostcards´ // `We Could for Hours´ // `The First Born´  

`A Hull full of Oil´  

`Songs to Defy´  

`Homework´  

`Cascades´  

`Laminae´  

`Songs for Zev Asher Before He's Dead´  

`Merveilles´  

`24 Pictures at an Exhibition, 2005´ // `Licht Himmel´ // `Five Electrical Walks´  

`Lonius´ // `frcture´  

`Hated By Butterflies´ // `Research´  

`Domenica 12 ottobre in Melbourne´  

`Rmxd By Daniele Brusaschetto´  

`Lifeline´  

`The Harmony Of Contradictions´  

`Where has it gone, all the beautiful music of our grandparents? It died with them, that’s where it went...´  

`I Noitasi Inoi´  

`Kane-i-kokala´  

`Cheap Material Music´ // `The Bujùn Freak Show´ // `Voodoo Rewark & Video´  

`Money’s On Fire´  

`10 Taxonomical Movements´ // `Animali´  

`Invite The Spirit 1983´ // `Invite The Spirit 2006´  

`Beyond Quantum´  

`Pink Violin´  

`Fortune´ // `Arezzzo, Libreria Universitaria Leggere / 23 Ottobre 2008´  

`Il Debutto´  

`Schönberg Pierrot Lunaire – Cheap Imitation´ // `Volksmusik´  

`Casa´  

`The Silence Of Love´ // `Faces In The Rocks´  

`Revolutionary Ensemble´  

`Jeff Carey´s MoHa!´ // `One-Way Ticket To Candyland´  

`Helium Bliss´  

`Silver Shoals of Light´  

`Out of space festival of performance + sound installation....´  

`4 Sonatas For Electroacoustic Thoughts´  

`Dark Horses EP´  

`The Private Language Problem (New Electro-acoustic Compositions, 2001-2007)´  

`Live At L’Usine´  

`ExAlto´  

`The Rest, I Leave To The Poor´  

`Seductive Sabotage´ // `The Mystery of guests´ // `Rigop Me´  

`Tarlo Terzo´  

`PhonoMetak Split 10-inch Series´ // `Avorio erotic movie´ // `Garage Blu´  

`Experimental Open Session @SPM Ivan Illich´  

`This Coming Gladness´  

`Centre Of Mass´  

`The Footpath´  

`To Extend The Visibility´  

`X-mas party´  

`Gadamer´  

`Lauluja surun kaaresta´ // `Aalto´  

`La Quarta Dimensione´  

`Gariga´ // `Asp/Sec_´  

`Rhaianuledada (Songs To Sissy)´  

`Salvate il mio maglione dalle tarme´  

`Dark Night´  

`120 Midtown Blues´  

`Creek Caught Fire´  

`Night time recordings from Göteborg´  

`Estado Líquido´ // `Armiarmak´  

`Libro Audio´  

`Be Glad You Are Only Human´  

`Great Surround´  

`Musica per un anno´ // `Musica endoscopica´  

`Rumor Vincit Omnia´  

`Po(p)tential´  

`Quartet´  

`IIII\II´  

`xNObbQx / Harshcore split´  

`Between Love and Hate´  

`Tutti i colori del silenzio´  

`Still Life With Commercials´  

`Yuan´  

`Weeds´  

`Musicforshipwrecks´  

`Gala Drop´  

`Patterns of Plants II´  

`Relive´  

`Discard Hidden Layers?´ // `Realgar´  

`On War´  

`An Embassy to Kokus and Korus´  

`The House on the Causeway´  

`Old Red City (Live at Crash)´ // `Gluck Auf´  

`Lendormin Live´  

`Burning With Your Old Joy In The Terminal Sun´  

`Without Sinking´  

`Ci diamo allo sperimentale?´  

`Turra´  

`Sings´  

`Ecosphere´  

`Details not Recorded´  

`Si si´  

`In Field & Town´  

`Supper´  

`The End of the Empire´  

`Porte d’octobre´  

`Bootleg Series I´ // `Bootleg Series II´  

`Canaries on the Pole #2´ // `Clair Obscur´  

`Fire Department and Rescue Squad´  

`Standards (Brussels) 2006´  

`Volume 1´  

`Web Edition Series´ // `Black Corner (After The Beat Sessions)´  

`Stompa og stine´ // `Amber´ // `Le Lieu´ // `New sad epilogue of my nice electronic composer´ // `Copie´  

`Separations´ // `Split CD´ // `Seven Ways´ // `Truth Behind The Curtain´ // `Grains´  

`Facial´  

`Gluck Auf´  

`From Now On´ // `Light´  

`Im Innersten´  

`Ki-date´  

`2008.5.1 Akihabara Club Goodman, Tokyo´ // `Ichi to Ichi ga Kasanatte Shimaumade´ // `Live February 21, 2008´ // `Live DVD Atak Night 3´  

`Miss Dove Mr. Dove´  

`To Be Still´  

`Pappelallee 5´  

`Balera Metropolitana´  

`The Webster Cycles´ // `Occasional Music´  

`Gravida´  

`Amon vs. Mortar´ // `Ustrina´  

`Without You I’m Napping´  

`Success Planetarie International´  

`Ichi to Ichi to Ichi ga Kasanatte shimaumade – Live at Mission’s´  

`Shall I Download A Blackhole And Offer It To You´  

`La vedova di un uomo vivo´  

`Hey! Tonal´  

`Il tempo … tra le nostre mani, scoppiaaaaaaaaaaaaaaaaa!´ // `Eclipse´  

`El osceno pàjaro de la noche´ // `Escape´ // `Live in Oblomova´  

`Conic Folded´  

`Tutto Bano´  

`Collected Works´ // `We could for hours´ // `Thoughts melt in the air´ // `Crash test one´  

`Spiral´  

`Scum From The Sun´  

`Before You Left´  

`Il De’ Metallo´  

`Wounded Breath´  

`I’m Normal, My Heart Still Works´  

`String Quartets [1 & 2]´  

`Local Customs´  

`Class Insecta´  

`Sfortuna´  

`Electronics´  

`Procession Of The Great Ancestry´ // `Compassion´ // `America´  

`The 21st Century Hard-Y-Guide-Y Man´ // `Reverb´ // `Saa Mannakada Donna Kanji´ // `Ashita arufabetto ga, kiete shimaimasu yo ni´  

`Growing Heads Above The Roof´  

`Live at Novarajazz 2009´